Abbiamo già parlato all’interno del nostro blog di corsetto ortopedico e di come utilizzarlo al meglio nella stagione estiva. Il corsetto infatti è uno strumento utilissimo per correggere la posizione della schiena, non a caso viene utilizzato spesso dai soggetti che soffrono di scoliosi. Tuttavia può trasformarsi in unvero inferno se non viene utilizzato con le giuste attenzioni.

Ecco alcuni consigli per farne il migliore utilizzo possibile e affrontare l’estate con serenità.

Innanzitutto, sotto al busto è fondamentale usare delle magliette in cotone o altre fibre per evitare arrossamenti causati da sfregamenti e sudore.

Quali materiali preferire?

I materiali che vengono usati per le magliette sono il cotone, l’elastane, la fibra di bamboo.

Attualmente, fra le piú utilizzate vi sono le magliette sotto busto realizzate in bamboo, fibra lignea, che sfruttano le proprietà naturali di questa pianta e le esaltano attraverso le tecnologie più avanzate.

Tali magliette, realizzate in fibra di bamboo, sono in grado di assorbire il sudore piú delle altre realizzate in materiali piú tradizionali, questo le rende non solo adatte ad essere indossate durante tutto l’anno, ma in particolar modo in estate, quando la sudorazione si fa piú abbonante per tutti.

Due parole sulla composizione in fibre di bambù del tessuto: la sezione della fibra di bambù è interamente ricoperta di micro-fessure per questo motivo ha eccellenti proprietà di ventilazione e assorbimento dell’umidità.

Con questa impareggiabile micro-struttura, gli indumenti in fibra di bambù possono assorbire ed evaporare il sudore in pochi attimi, abbassando così la temperatura corporea, ossia la sensazione di umidità e calore. Il Bambù, essendo una fibra lignea cava, assorbe il sudore prodotto dal corpo all’interno dei suoi interstizi (cavità) e il busto impedisce la traspirazione trattenendo il sudore all’interno di essi.

Qualsiasi altra fibra invece, specie le moderne, sono fortemente traspiranti ma, trovando la barriera protettiva del busto, non disperdono esternamente il sudore, il quale rimane sulla pelle lasciando quella spiacevole e dannosa sensazione di bagnato e di freddo.

Quando vediamo che in commercio iniziano ad arrivare tubolari o magliette sottobusto che come caratteristiche di composizione prevedono: 86% cotone + 7% poliammide + 7% elastane nella descrizione NON si accenna minimamente al problema della sudorazione, dell’assorbimento del sudore, ecc. ma solo al problema dell’elasticità… ecco noi pensiamo che il cliente debba essere informato di tutti i pro e i contro, per poter quindi valutare se conviene un prodotto rispetto ad un altro.

Altro importante discorso da fare è la comparazione tra le proprietà dei filati in fibre naturali in Bambù e le fibre artificiali, dei cosiddetti tessuti tecnici.

Le caratteristiche delle fibre artificiali sono: traspirante, isolante, leggero… Qualità ottime se ci si limita alla sola pratica sportiva e non ad indossare una CORAZZA di cuoio o di plastica sopra la pelle che ne BLOCCA qualsiasi azione di traspirazione!

Quali sono le caratteristiche piú importanti per una maglietta in bamboo di qualità?

Affinché la maglietta in bamboo indossata sotto il corsetto possa svolgere al meglio le sue funzioni occorre prestare attenzione ad alcuni aspetti:

  • nella sua composizione vi deve essere almeno il 95% di fibra di bamboo, il restante 5% dovrà essere in elastane;
  • la maglietta non deve avere alcun tipo di cuciture in particolare sui fianchi e sulle spalle in modo tale da evitare pressioni, sfregamenti ed arrossamenti sulla pelle.

La fibra di bamboo di origine vegetale utilizzata per la composizione del capo, consente l’assorbenza e l’evaporazione del sudore, abbassando la temperatura corporea.

Nelle giornate estive molto calde o per chi ha un’abbondante sudorazione occorre mettere in pratica alcuni accorgimenti:

  • cambiare la maglietta quando se ne sente la necessità (anche due magliette al giorno) per non far soffrire la pelle;
  • lavare giornalmente la biancheria da indossare sotto il corsetto in modo da mantenere sulla pelle la sensazione di fresco e pulito.

Una maglietta con queste caratteristiche si rende adatta per qualsiasi tipologia di busto ortopedico (busto tipo Boston, tipo Lionese, tipo Cheneau, tipo Milwaukee o altre tipologie).

Nei centri Ortopedix specializzati di Prato e Firenze potrai trovare un vasto assortimento di magliette e corsetti ortopedici, oltre alla consulenza gratuita dei nostri esperti. 

Condividi su: